Renzi prova a chiedere un caffè in inglese a Londra, gli portano un serpente cotto

0

È quello che ha ripetutamente detto il premier Renzi al ristoratore, che dopo vari gesti al limite dell’umano , ha subito pensato ad un serpente, appena il bar gli ha servito il rettile cotto, Renzi ha iniziato subito a controllare eventuali collegamenti fra il barista ed il Movimento 5 Stelle, non riuscendo a cavarne una scusa decente per l’accaduto, per sdrammatizzare si è fatto un selfie con il serpente cotto e poi è scappato lasciando 100 £ sul tavolo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *