Finale Champions, panico a Torino tra tifosi Juve a Piazza San Carlo: Morto il bambino salvato

Finale Champions, panico a Torino tra tifosi Juve a Piazza San Carlo: Morto il bambino salvato

L’improvviso fuggi fuggi da piazza San Carlo, a Torino, dove la folla assisteva alla finale di Champions, ha provocato una vera e propria tragedia: 1.527 persone ferite, 3 gravi, schiacciate dall’ondata in fuga. A scatenare la psicosi da attentato terroristico sarebbe stato un ragazzo a torso nudo con uno zainetto sulle spalle che ha alzato le braccia in una posizione che evoca quella di un kamikaze. La Procura ha aperto un’inchiesta per procurato allarme.

E’ morto il bambino salvato da un tifoso juventino che si era recato in piazza per vedere la finale di champions.

Era stato calpestato dalla folla scappata per un allarme lanciato da un tifoso che ha gridato “sono un kamikaze”,la folla presa dalla psicosi generale calpestò il piccolo mandandolo in coma.

Appena arrivato in ospedale il piccolo è stato curato per le ferite riportate alla testa, era stabile secondo i medici .

Ma questo pomeriggio l’annuncio da parte della madre che il figlio non ce l’ha fatta .

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *