Belen Rodriguez si confessa “Vado dallo psicologo perche’ ho subito abusi da bambina” —ecco cosa e’ successo–>

Belen Rodriguez si confessa “Vado dallo psicologo perche’ ho subito abusi da bambina”

La nota  Belen rodigruez ammette di essere in analisi dallo psicologo da qualche anno per via dei traumi subiti da bambina.

Un membro della sua famiglia ha abusato di lei a 12 anni e da quel momento non si piu’ ripresa.

La povera Belen dice “con l’arrivo di Santiago le cose sono andate meglio, ma ho avuto periodi di depressione dovuti allo stupro”

Ma ora le sta tornando il sorriso e presto l’avremo ospite a C’e posta per te il programma di Maria De Filippi.

Gigi D’Alessio e’ stato notato da un rinomato produttore cinematrografico— ecco cosa e’ successo—>>

Gigi D’Alessio e’ stato notato da un rinomato produttore cinematrografico.

Dopo la sua performance ad Sanremo Gigi D’Alessio si sfoga sui social dicendo “lo sapete chi ci e’ rimasto male ?Sto ca**o”;

Il suo sfogo pero’ e’ arrivato ad un noto produttore cinematografico;noto per i suoi video a luci rosse ricercabili su redtube.

Alex Magni , il noto produttore, ha cosi’ dichiarato ” Vorrei usare la voce di Gigi D’Alessio per rendere piu’ piacevole il sesso con le porno attrici.”

Gigi D’Alessio non ha aspettato molto per rispondere all’appello e ci si aspetta il nuovo capolavoro del porno con la sua voce.

Alex Magni ha aggiunto “Magari ci si scappa un video hard con la Tatangelo”.

Gli italiani voteranno SI secondo la statistica rilevata dall’istat

referendum

Gli italiani voteranno Si, secondo la statistica dell’istat, molti alla notizia si sono indignati difronte a questa presa di posizione del 60% degli italiani.

La statistica ha coinvolto sia cittadini comuni che politici , tra i politici spiccano :

  • La Boschi
  • Angelino Alfano
  • Flavio Tosi
  • vice ministro dell’economia Enrico Zanetti
  • Presidente della camera Pier Ferdinando Casini
  • ministro dell’infrastrutture Maurizio Rubi

Sarebbe stata la propaganda estera tramite Email e lettere da parte di Renzi ad invitare gli italiani a votare il SI al referendum del 4 dIcembre 2016,infatti la statistica ci dice che la percentuale di italiani  esteri che votano Si è del 30%.

Qui di seguito abbiamo il grafico della percentuale di italiani che votano SI, è rappresentato chiarmente che il 60% è degli italiani esteri, che in proporzione rappresenta il 30% tra chi vota SI e NO, mentre il restante sono italiani cittadini.

italiani

 

 

Adinolfi minacciato dai creatori del gioco da tavolo

copertinatempi2014

(13 Novembre, Roma ) Mario Adinolfi stanco delle continue prese in giro per la carta del gioco da tavolo che lo ritrae fa un annuncio tramite radio Maria parlando degli effetti negativi che ha il gioco sulla famiglia ed i bambini.
L’ideatore dopo aver sentito le sue parole lo ha invitato a casa sua dicendogli che se ha il coraggio di dichiarare queste cose che me lo venga a dire in faccia, dopodiché Mario Adinolfi ha preso come minacce le frasi dette da Bono e tuttora vive segregato in casa con la moglie e i figli protetto da una squadra SWAT.

È MORTO ERMES MAIOLICA IL SIGNORE DEGLI ABISSI

miorca-kk4d-u10901691469441bug-428x240lastampa-it

( Terni , Sabato 12 Novembre ) È stato trovato morto questa sera uno dei maggiori apneisti italiani Ermes Maiolica più volte detentore del record di immersioni di apnea, è stato trovato dal fidanzato il 12 Novembre del 2016.
La causa della morte è imputabile ad un mix di cocaina ed alcool che hanno stroncato il cuore del giovane Ermes.
Il fidanzato Stefano Bettarini è stato trovato in stato di schock dai paramedici che hanno trovato il corpo ormai senza vita di Ermes.
L’autopsia darà maggior dettagli in merito alla causa della morte.

Nuove minacce al sindaco Marino, inviata per posta una registrazione di Gemmadelsud

È così che ora la mafia sta tentando di corrompere il sindaco, dato che i precedenti tentativi con i proiettili ed altre minacce sono andati a monte per via della concessione della scorta al primo cittadino.
I criminali questa volta hanno optato per un messaggio intimidatorio molto più incisivo nel quale minacciano di violare qualsiasi dispositivo del sindaco ed avviare la riproduzione di registrazioni di Gemmadelsud tutta la notte e tutto il giorno, insieme anche a pezzi di Justin Bieber.

gemmadelsud(1)

Gara clandestina di Fiat Panda 900, 3 multati per non aver raggiunto il limite minimo di velocità

pandino
Roma, 28 giugno
La polizia questa mattina ha notato uno strano gruppo di fiat panda bianche che percorrevano le vie della città senza rispettare i semafori verdi e rallentando tutto il traffico, per poi scoprire, solo alla fine che si trattava di una gara clandestina, vedendo un pensionato 90enne sventolare la bandiera per il traguardo e poi successivamente, tutti gli altri piloti di età compresa fra i 75 anni e gli 80 anni consegnare la pensione del mese al vincitore.
Il tutto si è concluso con 3 multe per non aver rispettato i limiti minimi di velocità ed un sequestro del mezzo in quanto senza freni e senza frizione.

Putin: Chiunque verrà beccato con i colori dell’arcobaleno sulla foto di profilo rischia 10 anni di galera

94134_original

È questa l’ennesima ondata di repressione contro i gay messa in atto dal presidente Putin nella mattinata di oggi, dopo aver visto sul suo profilo facebook tutti i suoi contatti con le foto simili al culo del nyancat.
La legge è stata già approvata per direttissima da tutto il parlamento russo ed entrerà in vigore alle ore 13.00 locali.

 

 

Apre LegaNord S.p.A. , Ruspe scontate se entro 7 giorni dall’acquisto, la macchina verrà utilizzata per smantellare un campo ROM

ruspa

È questa la grande promozione scelta per celebrare l’apertura dell’azienda dall’amministratore delegato Matteo Salvini, se si acquisterà una ruspa per smantellare un campo ROM, ci saranno sconti fino al 5% per abitante del campo.

Sono anche in vendita anche varie altre attrezzature per bonificare il terreno di cui però per ora non si hanno notizie ufficiali su eventuali sconti.

Ci viene ricordato dalla Lega Nord ancora una volta come il Made in Italy possa essere competitivo e possa “migliorare” il paese, creando  nuovi posti di lavoro perfino per figure professionali come Renzo Bossi.

 

Renzi va a chiedere alla Francia di accogliere i migranti, ma il francese lo frega

matteo-renzi-arlecchino1-400x2981

Non sono andate molto bene le trattative di questa mattina dove il premier Renzi doveva cercare di convincere la Francia ad accettare i migranti, stando a fonti vicine al premier, sembrerebbe che il presidente Hollande non abbia capito molto bene cosa il nostro premier avesse chiesto.
Nelle ultime ore si sta delineando uno scenario molto chiaro, non solo, non è stata ottenuta l’accoglienza dei migranti verso la Francia, ma al contempo la Francia ha iniziato a mandare con camion dell’esercito tutti i clandestini presenti nel territorio francese.
In seguito a ciò il Partito Democratico sta valutando se assumere un “parlatore” per il premier, ovvero una nuova figura professionale che va ben oltre l’interprete perché oltre a tradurre deve anche eliminare dal discorso eventuali refusi o errori gravi come quello di oggi.